Marialfonsa Fontana Sartorio

 

Psicologa Psicoterapeuta e Traumapsicoterapeuta
Studio: viale Romagna 47, Milano (MI)
Studio: via Rosnati 7, Cassano Magnago (VA)
Email: fontana.sartorio@qualitaeformazione.com
Tel. 0331.28.03.24
Mobile 335.41.91.78

 

 

Libera professionista, di formazione analitica junghiana. Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia dal 1990 – sez.A / n. 1080, riceve privatamente in Milano e in Cassano Magnago. Oltre che presidente dell’Associazione Qualità & Formazione, è Presidente della Società Italiana di Psicoterapia dello Stress e del Trauma (SIPST), ed è inoltre:

  • esperta in analisi del profondo, dell’immaginario ad indirizzo analitico
  • esperta in psicologia dell’emergenza
  • fondatrice della tecnica immaginativa di tipo analitico “Psychoenergetic Drawing®”
  • didatta in CIPBS-Conflict Imagination, Painting and Bilateral Stimulation
  • didatta in Psicoenergetica
  • autrice del libro “La psicoterapia del trauma
  • relatrice in numerosi Congressi Internazionali e Nazionali, tra cui le ‘Giornate Seminariali’ della Società Internazionale di Psicoenergetica di Lindau (Germania), ha costanti rapporti con il mondo accademico internazionale, soprattutto di lingua inglese e tedesca.
  • socio membro attivo della Società Internazionale di Psicoenegetica
  • consulente tecnico del Giudice presso il Tribunale di Busto Arsizio
  • socio dell’ISTSS (International Society for Traumatic Stress Studies)
  • già coordinatrice, responsabile e docente del “Corso in Psicologia dell’Emergenza” presso la C.O. 118 di Milano, 2003 – 2004
  • già Direttore e Docente del Master “Psicoterapia del Trauma” accreditato dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia in data 29/09/2004
  • già Docente presso la Scuola Superiore di Formazione in Psicoterapia – Istituto Analisi Immaginativa – Cremona
  • già Docente del Corso di Formazione in Psicologia delle Emergenze (50 crediti ECM) presso la Scuola Superiore di Formazione – Istituto di Analisi Immaginativa – Cremona
  • ha tenuto e tiene seminari internazionali e gruppi di supervisione